facebook-post-visualizzare

Hai mai postato qualcosa su Facebook e poi hai pensato che fosse meglio che il contenuto non fosse così esposto nel tuo profilo? Attualmente, puoi cancellare i post già pubblicati o limitare la privacy di ciascuno a un gruppo predeterminato. Inoltre, esiste un’opzione non ampiamente utilizzata dagli utenti, che consente di nascondere una pubblicazione della timeline.

La differenza tra limitare e nascondere quando si nasconde una pubblicazione dalla timeline è che nessuno vedrà la pubblicazione tramite il tuo profilo, ma la gente può raggiungere il post dal profilo delle persone taggate, dal link della pubblicazione o anche da un risultato di ricerca. Già quando si limita la privacy a utenti specifici, solo coloro che appartengono al gruppo delimitato possono accedere alla pubblicazione, rendendola la scelta più sicura.

Se vuoi nascondere qualcosa dalla tua timeline, accedi al tuo profilo e recupera la pubblicazione che vuoi nascondere. Quindi, fai clic sull’icona dei tre punti e seleziona Nascondi sulla timeline.

 

Come visualizzare i post nascosti su Facebook di qualcun altro?

Se il tuo obiettivo è il processo inverso e non hai il link di pubblicazione, il primo passo è eseguire una ricerca. Se non riesci a trovarlo, se il tuo profilo è stato contrassegnato, puoi seguire la procedura seguente:

Leggi anche:  Cybercrime, migliaia di vittime al giorno nel Regno Unito

Dal computer
1- Accedi al tuo profilo e fai clic sul pulsante Registro attività (nella parte inferiore dell’immagine di copertina);
2- Sul lato sinistro, sotto Filtri, selezionare Analisi della linea temporale.

Per applicazione
1- Apri Facebook e tocca il menu (icona a tre trattini a destra dello schermo), quindi tocca il tuo nome;
2- Toccare il pulsante Altro e Analizza cronologia.

Pronto! Vedrai un elenco di tutti i post che hai taggato, anche se sono stati precedentemente nascosti. Ora cerca solo quello che vuoi.

 

Proteggi l’accesso alle tue app

Come puoi vedere, anche nascondendo una pubblicazione dalla timeline, ci sono ancora modi per visualizzarla. Tuttavia, indipendentemente dal livello di privacy scelto per le pubblicazioni, la vulnerabilità dei dati è la stessa in caso di perdita, furto o accesso non autorizzato al telefono cellulare. Poiché la tua e-mail e password sono registrate automaticamente nell’applicazione Facebook, chiunque abbia accesso al tuo dispositivo può usare il tuo Facebook ingannando i tuoi amici. Ad esempio, una misura di sicurezza che puoi adottare è installare un’applicazione con la funzione di aggiungere una protezione tramite password alle applicazioni, impedendo l’accesso non autorizzato.