decoder digitale terrestre DVBT2A causa del 5G tutti i canali attualmente visibili sul Digitale Terrestre verranno oscurati rendendosi incompatibili verso tutti quei sistemi che non sono aggiornati al DVBT2. Per accedervi serve un apposito televisore o comunque un decoder esterno da collegare tramite interfaccia digitale al supporto. Ciò potrebbe comportare una spesa che va da 20 euro fino a 300 euro per un comune TV in Full HD di nuova generazione. Possiamo evitarci queste spese in diversi modi. Vi presentiamo le migliori alternative per avere il DVBT2 Gratis.

 

DVBT2 Gratis usando questi mezzi

La prima cosa da fare per assicurarsi di non spendere soldi a casaccio è quella di verificare che il televisore sia compatibile con il futuro sistema di trasmissione in vigore a partire dal 2020. Andiamo nel menu dei canali tramite il telecomando e sintonizziamoci su un qualsiasi canale HD trasmesso da Rai, Mediaset o altra emittente locale. Se siamo in grado di vedere il programma in onda significa che non dovremo comprare nulla. Siamo già pronti per il futuro Digitale Terrestre.

Leggi anche:  DVB-T2: saremo costretti a cambiare televisione?

Se invece il nostro televisore è antecedente al 2015 o se ha già un decoder DVBT di vecchia generazione significa che dobbiamo cambiarlo integrandolo con un componente aggiornato. Qui la spesa non è eccessiva e lo Stato sta valutando l’applicazione di un bonus da 25 euro a famiglia per l’acquisto dei decoder. Se abbiamo più TV in casa la spesa potrebbe arrivare anche a qualche centinaio di euro oltre il bonus spesa in regalo.

In questo caso possiamo usare le app IPTV che Sky, Mediaset e RAI offrono senza vincoli per l’accesso alla programmazione completa dal web. Possiamo scegliere tra Mediaset Play o Rai Play per guardare la TV da smartphone e tablet Android. Anche Sky offre la sua piattaforma gratuita tG24 per tenersi aggiornati sulle ultime notizie dal mondo. Se abbiamo acquistato un dispositivo di trasmissione possiamo pensare di usarlo per trasmettere i canali dal telefono/tablet alla TV senza comprare ulteriori accessori. In questo caso la spesa sarà pari a zero.