Guida all’uso di AsciiCam

asciicam

Per gli appassionati di tecnologia e fotografia arriva l’accattivante applicazione AsciiCam, la quale permette di modificare le foto nella vostra galleria o scattate in diretta in modalità Ascii. Ma cosa intendiamo dire con questo termine? Semplice, AsciiCam è un’applicazione di editing fotografico con la particolarità di restituire le immagini, appunto, in codice Ascii. 

 

Descrizione del menu dell’app

asciicam

Analizzando i tasti che troviamo nella home, noteremo che il primo in alto denotato dal pallino blu è il bottone per scattare una foto ex novo. Il secondo tasto ci permette di cambiare la modalità con cui l’immagine sarà modificata:

  • fondo bianco con caratteri neri,
  • nero con caratteri bianchi,
  • nero con caratteri colorati,
  • fondo semitrasparente con caratteri colorati. 

La terza icona vi permette di accedere alle impostazioni, per cui potremo selezionare per ciascuna categoria di colori quali caratteri Ascii saranno visualizzati. Basterà dunque scegliere la modalità cromatica e immettere i caratteri da generare nell’immagine in modo casuale. Infine, oltre alla possibilità di spostare le icone sul lato sinistro dello schermo, potremo scegliere l’opzione di conversione automatica di ogni immagine acquisita dalla fotocamera o dalla Ascii cam.

Utilizzando il quarto bottone del menu potrete raggiungere tutte le foto appena convertite, mentre la quinta icona ci permette invece di prendere un’immagine dalla galleria per trasformarla in Ascii. Infine, il sesto bottone autorizza l’app ad attivare la selfie camera del vostro smartphone.

Leggi anche:  Smartphone al volante: i pericoli per i clienti Tim, Vodafone, Wind e 3

 

Elaborazione finale e condivisione delle immagini

asciicam

In ogni caso, che voi scattiate direttamente dalla vostra fotocamera, dalla Ascii cam o che prendiate una foto dalla galleria, una volta fatta la conversione vi verrà chiesto di eliminare l’immagine stessa, condividerla o tornare indietro.

asciicam

Una foto appena scattata, se tornate, indietro, la ritroverete nella galleria di AsciiCam. Per ciò che riguarda la condivisione delle foto, potete scegliere di metterla in sharing come file immagine, come file html o come file di testo. In tutti i casi potrete condividerla con qualsiasi canale social come WhatsApp, Telegram, Facebook etc.

AsciiCam è un’app completamente gratuita e dal codice open source; se desiderate provarla ecco il link per il download diretto. Se vi è piaciuta questa guida e ne volete vedere altre, così come tutte le nostre review di prodotti hi-tech e smartphone, allora iscrivetevi al nostro canale Youtube.