WhatsApp: utenti in panico, ritorno a pagamento ufficiale col nuovo messaggio

Sono tantissimi gli utenti che ad oggi si fidano ciecamente di WhatsApp, applicazione che ha monopolizzato il mondo della messaggistica. Nel tempo sono state proposte tante altre soluzioni, ma mai nessuna pienamente all’altezza del colosso colorato di verde.

Gli anni hanno caratterizzato l’applicazione con tanti cambiamenti, ed uno di questi è stato certamente quello che ha visto sparire il pagamento annuale. Tuttavia, pare che gli utenti non fossero così scocciati all’idea di pagare solo 0,89 euro all’anno, ma WhatsApp ha ritenuto giusto che tutti potessero usufruire del servizio gratis. Oggi però alcuni utenti ci hanno fatto notare una stranezza senza precedenti, la quale viene fuori con un messaggio molto particolare.

 

WhatsApp: il ritorno a pagamento arriva per tutti, ecco cosa recita il messaggio a cui gli utenti devono stare molto attenti

Sono diversi i giorni in cui si parla con insistenza di un messaggio che avrebbero ricevuto moltissimi utenti. Questo ha portato il panico tra le persone visto il suo contenuto che parla di un ritorno a pagamento con tanto di prezzo maggiorato rispetto al passato.

Leggi anche:  WhatsApp: con questo trucco vi spiano segretamente e in modo legale

Tutti, secondo il testo, saranno presto costretti a pagare 2 euro ogni 365 giorni, ma c’è da fare chiarezza prima che scoppi un caso vero e proprio. WhatsApp non tornerà a pagamento e voi siete di fronte all’ennesima truffa, tra l’altro anche mal costruita. Infatti nel testo, con numerosi errori di ortografia, c’è scritto che pagando 10 euro subito sarete esentati dai pagamenti per sempre. Ovviamente la truffa è proprio questa: farvi pagare 10 euro inutilmente.