Samsung Galaxy S10, flagship in arrivo

Il 20 febbraio Samsung presenterà i suoi flagship, i nuovi smartphone di punta del 2019 durante l’evento Samsung Unpacked. I dispositivi dovrebbero essere poi immessi sul mercato il prossimo 8 marzo, segno che ormai è tutto pronto. E a confermarlo ci pensa la FCC che ha certificato tutti gli smartphone.

I modelli approvati dall’agenzia sono: SM-G970U, SM-G973U e SM-G975U. In ordine, si tratta di Samsung Galaxy S10E, Galaxy S10 e Galaxy S10+. La documentazione allegata alla certificazione rivela dove si trova l’adesivo FCC su questi modelli e conferma che tutti avranno connettività Bluetooth LE, NFC e MST.

 

Samsung Galaxy, la FCC approva i nuovi Galaxy S10

Quest’ultima è la piattaforma di trasmissione magnetica sicura che consente a Samsung Pay di lavorare in negozi non dotati della tecnologia di verifica del punto di vendita NFC. Secondo i dati, i flagship 2019 di Samsung supporteranno anche il Wi-Fi6 (802.11ax). Questa è la più ricevente evoluzione della tecnologia Wi-Fi.

Leggi anche:  Samsung presenterà il suo smartphone pieghevole il 20 febbraio

Un sistema che consuma meno energia e offre velocità più elevate: fino al 40% più rapide di quelle attualmente possibili. Questo non è l’unico vantaggio che introdurrà il nuovo standard perché oltre all’aumento delle prestazioni, le reti WiFi 6 saranno anche più affidabili.

È scontato, invece, il supporto a tutte le principali bande 4G LTE utilizzate dai quattro principali operatori telefonici statunitensi sia per Galaxy S10e, Galaxy S10 e Galaxy S10+. Tutti i dettagli sono visibili nella tabella in basso, compresi i valori SAR importantissimi per la salute dell’uomo.

Per chi invece si stesse chiedendo quali sono le altre caratteristiche tecniche di questi Galaxy S10, oppure che aspetto avranno, consigliamo di leggervi gli articoli più recenti redatti dalla nostra redazione che trovate a questo indirizzo.

Samsung Flagship