huawei-regno-unito-ban-telecomunicazioni

Il governo britannico sta preparando una revisione per prendere una decisione in merito alla questione Huawei. Alla società potrebbe essere vietato di lavorare con le reti mobili del paese. Secondo Sky News, l’inchiesta dovrebbe terminare a marzo. Tuttavia i risultati potrebbero non essere resi pubblici se si ritiene che siano troppo sensibili, secondo quanto dice il governo.

La revisione del DCMS è attualmente “in corso” , ha detto ieri Jeremy Wright MP, il segretario di stato per il digitale, la cultura, i media e lo sport. Il segretario non ha voluto confermare quanto tempo ci vorrà.

I risultati del report su Huawei si avranno a marzo

Huawei è attualmente in esame in numerose nazioni occidentali. La preoccupazione è che il suo hardware possa essere utilizzato per scopi di sorveglianza illegale. Il produttore cinese, che ha recentemente superato Apple diventando il secondo produttore mondiale di smartphone, è stato a lungo sospettato di lavorare a stretto contatto con il governo cinese.

Leggi anche:  Apple ha in programma qualcosa: in arrivo un grande annuncio

La società avrebbe quindi trasmesso alcune informazioni all’intelligence. Wright, che stava parlando a un evento riguardante la tecnologia responsabile a Londra, ha aggiunto che voleva “assicurarsi” di aver visto tutte le prove prima di prendere una decisione. Inoltre è stato sottolineato che la decisione verrà presa a marzo.

“È la cosa giusta da fare dal mio punto di vista, per essere sicuri che i nostri interessi di sicurezza siano soddisfatti proprio come sono soddisfatti i nostri requisiti per una tecnologia efficiente ed efficace“, ha affermato il segretario di stato.

Tuttavia, un portavoce del DCMS ha aggiunto in seguito a Sky News che i risultati della revisione potrebbero non essere mai pubblicati, a causa della sua natura sensibile. Il governo UK dovrà prendere in considerazione la maniera più appropriata per dimostrare i risultati del report.