iphone-xs-facebook-xr-update-aggiornamento

Ci sono voluti alcuni mesi, ma Facebook ha finalmente aggiornato le sue app iOS per gli ultimi device Apple. L’update supporta le risoluzioni più elevate dei telefoni iPhone XS Max e iPhone XR che Apple ha rilasciato lo scorso autunno. Ciò permette all’app di funzionare con la risoluzione nativa del dispositivo invece ridimensionarla.

L’aggiornamento aggiunge anche il supporto per le dimensioni dello schermo sui nuovi modelli di iPad Pro da 11 pollici e 12,9 pollici,rilasciati lo scorso autunno, rimuovendo le barre nere incluse nella grafica precedente. Comunque, lo spazio utilizzabile dell’app è essenzialmente lo stesso.

L’update consente all’app di sfruttare schermate più grandi su iPhone XR e XS Max

Questo aggiornamento offre supporto nativo per le risoluzioni dello schermo di iPhone XS Max e iPhone XR. Fino ad ora, i modelli di iPhone eseguivano una modalità compatibile dell’app Facebook, aumentando la risoluzione dell’iPhone XS a 5,8 pollici sui display più grandi.

Leggi anche:  Facebook ora permette di cancellare i messaggi inviati, mossa di Zuckerberg

Il supporto nativo significa che ora le app possono trarre vantaggio dai punti aggiuntivi disponibili sullo schermo. Le dimensioni sono di 2.688 × 1.242 per iPhone XS Max e 1.792 × 828 per lo schermo dell’iPhone XR.

L’iPhone XR funziona con una risoluzione 2x Retina, mentre l’XS Max funziona a 3x Retina. Entrambi condividono la stessa dimensione di 896 × 414 pixel su cui eseguire il rendering. Nelle notizie correlate, Apple ha revocato ieri il certificato da sviluppatore a Facebook in risposta al social network.

Si dice che la piattafforma abbia abusato di tali permessi per distribuire un’app di tracciamento ad adulti e adolescenti. Ciò blocca la capacità di Facebook di sviluppare nuove versioni delle sue app per iOS, impedendo alla società di testare il software internamente su hardware più recenti.