nintendo

Non si è ancora sentito parlare molto del tanto atteso Mario Kart Tour, il gioco di Nintendo per smartphone che dovrebbe arrivare (secondo quantio dichiarato dall’azienda) nel giro di pochi mesi, da quando Nintendo l’ha annunciato esattamente un anno fa. I lavori per lo sviluppo del gioco sono stati però messi da parte per la fine di marzo 2019, infatti il gioco risulta che ancora non è pronto. Nintendo starebbe cercando di ritardare i lancio aspettando almeno fino all’estate.

 

Il motivo dietro la decisione di aspettare

La decisione è stata presa “al fine di migliorare la qualità dell’applicazione e ampliare le offerte di contenuto dopo il lancio“, secondo una dichiarazione contenuta all’interno dei documenti che analizzano i guadagni trimestrali di Nintendo, che sono stati pubblicati oggi. È il secondo grande successo per la società, che arriva di nuovo in ritardo di un mese. La scorsa settimana invece,  la società ha annunciato che il tanto atteso sviluppo di Metroid Prime 4 partirà di nuovo da zero, coinvolgendo un nuovo studio e nuovi sviluppatori, al fine di raggiungere degli “standard” che con il precedente team non aveva raggiunto.

Leggi anche:  Xiaomi mostra il proprio prototipo dotato di camera in-display

I fan preoccupati di Nintendo potrebbero voler ricordare a se stessi una delle citazioni più famose del creatore di Mario e Zelda, Shigeru Miyamoto: “Un gioco uscito in ritardo può essere una buona cosa, ma una partita affrettata rimarrà sempre un’esperienza cattiva.” Forse, queste vecchia citazione di Miyamoto non metteva in conto che nel 2019 i giochi avrebbero avuto bisogno di continui aggiornamenti e patch per i bug. I giochi per smartphone con acquisti in-app, non sono paragonabili a quelli sviluppati per Nintendo 64, per dirne una, ma il punto della questione rimane sempre quello.