Moto G7 Plus

A poco più di una settimana ormai dall’annuncio ufficiale di Moto G7 Plus, in rete sono state pubblicate diverse foto dal vivo che mostrano il nuovo smartphone con sistema operativo Android, da più angolazioni. Le stesse immagini che oltre al design del dispositivo rivelano anche l’interfaccia utente e la schermata di blocco di Moto G7 Plus.

Moto G7 Plus sarà lo smartphone più interessante della serie G7 che Motorola presenterà in un evento completamente dedicato, il prossimo 7 febbraio. Durante questo evento la critica specializzata si aspetta di assistere alla presentazione di almeno quattro dispositivi.

 

Moto G7 Plus, eccolo in queste immagini dal vivo

Degli altri device le indiscrezioni non parlano molto, mentre di questo modello plus potete osservarne la parte frontale. Lo smartphone si presenterà agli occhi degli utenti con un corpo dall’aspetto semplice e gli angoli arrotondati, reso interessante dalla scelta di installare uno schermo che occupa buona parte della superficie frontale.

Leggi anche:  Motorola Moto Z4: trapelato altre informazioni sull'ammiraglia

Un pannello che dovrebbe essere da 6.2 pollici di diagonale, con il notch nella parte superiore, le cornici laterali ridotte e un leggero meno inferiore. Sotto questo display si celerebbe lo Snapdragon 636, un chipset Qualcomm destinato alla fascia media del mercato e per questo supportato da 4 o 6 GB di RAM.

Un mix abbinato a 64 GB di memoria interna con la possibilità di espandere la memoria attraverso lo slot per le MicroSD. Quanto basta per la doppia fotocamera posteriore da 16 + 5 MegaPixel e per la cam frontale pensata unicamente per i selfie. Non mancherà l’iconico lettore di impronte digitali sotto il logo Motorola ed il jack audio da 3.5 mm.

Componenti gestite tutte da Android Oreo, forse Android 9 Pie. A differenza del suo predecessore, il Moto G7 Plus abbandona i pulsanti fisici mentre per quanto riguarda il prezzo, il Moto G7 Plus dovrebbe costare circa 350 dollari.