facebook

Secondo quanto riferito, Facebook sta lavorando per unire il servizio di messaggistica di Messenger, WhatsApp e Instagram in un’unica piattaforma unificata. Il CEO Mark Zuckerberg ha detto che il progetto “sarà sicuramente realizzato” e probabilmente non verrà reso noto  fino al 2020.

L’integrazione a cui stiamo pensando, ci mette molto presto a riflettere su questo“, ha detto Zuckerberg parlando anche dei guadagni del quarto trimestre della società. “C’è ancora molto altro da capire, i 3 social combinati saranno un lungo progetto per Facebook

 

L’idea di unire le piattaforme non arriverà a breve

Ma anche se Zuckerberg non ha fornito troppi dettagli sul piano che consentirà agli utenti di Instagram, Messenger e WhatsApp di comunicare tra di loro, ha spiegato il motivo per cui l’azienda lo sta perseguendo. Come inizialmente riportato dal New York Times, la crittografia end-to-end gioca un ruolo importante e Facebook vuole che la messaggistica sia sicura su tutte e tre le piattaforme. “Penso che sia la direzione che dovremmo prendere nel futuro.” Questa nuova implementazione potrebbe dunque creare le condizioni per l’arrivo di una piattaforma più sicura, accessibile a tutti e soprattutto gratuita. La società infatti non prevede di mettere a pagamento il servizio.

Zuckerberg ha anche fornito alcuni esempi sul motivo per cui gli utenti vorrebbero un servizio combinato, evidenziando casi scomodi in cui un utente potrebbe utilizzare la funzione di marketplace su Facebook,per poi devono passare su WhatsApp per chattare. Ha anche sottolineato la possibilità che Messenger, insieme a WhatsApp / Instagram, possano sostituire nel futuro l’utilizzo degli SMS.