WiFiLe connessioni dati degli operatori telefonici saranno definitivamente obsolete, tutte le offerte con giga in 4G potrebbero presto passare in secondo piano grazie ad un progetto, chiamato WIFI°ITALIA°IT, con il quale si fornirà una connessione WiFi gratuita e diffusa sull’intero territorio nazionale.

Il piano è veramente apprezzabile e decisamente ambizioso, partirà inizialmente dalle città italiane più bisognose, ovvero colpite da calamità naturali nel corso del 2016 (come Amatrice, Accumoli, Rieti, Castel Sant’Angelo e frazioni), per poi essere sviluppato sull’intero territorio nazionale.

L’idea è stata completamente appoggiata dal Mibact, Agid e MiSE anche perché permetterà di federare le reti pubbliche e private, incrementare l’utilizzo del WiFi (in modo da valorizzare i luoghi fornendo descrizioni dettagliate dei monumenti), ricevere informazioni raccolte direttamente dal web.

Risparmiare è possibile anche su Amazon, seguite il nostro canale Telegram, ogni giorno pubblichiamo le migliori offerte con i codici sconto in esclusiva.

Leggi anche:  WiFi Gratis: la novità che libera l'Italia dalle offerte TIM, Vodafone, Wind e Tre

WiFi gratis, in che senso?

Il WiFi gratuito lo troviamo già in moltissimi centri commerciali, centri città o stazioni, ma pensare di estendere una rete su tutto il territorio nazionale è un qualcosa da provare. L’utente italiano o turista potrà quindi esser sempre connesso senza necessitare di un bundle di contenuti in 4G, ed allo stesso tempo godere di informazioni dettagliate dei luoghi che effettivamente si stanno visitando, anche senza dover ricorrere a guide aggiuntive o di terze parti.

Tutto verrà gestito gratuitamente da una applicazione specifica, presto disponibile sia per Android che iOS; le future edizioni, si prevede, potranno essere sfruttate anche da PC tablet, in modo da avere a portata di mano una piattaforma decisamente più completa ed avvolgente, in grado di migliorare una volta per tutte l’esperienza utente.