IPTV gratis: ecco come avere Sky, Mediaset Premium, DAZN e Netflix senza pagare

L’IPTV rappresenta la strada alternativa per avere le pay tv italiane attraverso una tecnologia streaming illegale. Attraverso l’IPTV gli utenti possono ricevere tutti i contenuti di Sky, Netflix e DAZN sulle televisioni di casa ed anche su dispositivi mobili come tablet e smartphone.

L’IPTV ha il suo punto forte nel prezzo. Il costo medio di un abbonamento si attesta 10 euro. Il risparmio calcolato rispetto alle tariffe di listino è di oltre 50 euro.

 

L’IPTV: tutti i rischi di chi guarda Sky e DAZN senza permesso

Il sistema è sempre più pubblicizzato su WhatsApp e sui numerosi gruppi privati che sono presenti in rete. Oltre a WhatsApp, infatti, non deve tralasciata l’altra grande piazza virtuale del momento: stiamo parlando come ovvio di Telegram.

Leggi anche:  IPTV: il servizio sparirà, Sky, Premium e DAZN non saranno più disponibili

A fronte degli aspetti favorevoli dell’IPTV (già abbiamo parlato dei costi bassi) non devono essere dimenticati quelli che sono i rischi. Ci sono in agguato sanzioni davvero rigide per chi guarda i canali Sky ed i contenuti DAZN o Netflix senza un abbonamento legale.

Le multe previste per quelli che sono gli spettatori hanno numeri da record: le sanzioni arrivano sino ad un massimo di 30mila euro. Deve essere sottolineato anche lo scenario di chi trasmette i contenuti (spesso e volentieri dall’estero): in questo caso la pena massima è il carcere da un minimo di un anno ad un massimo di tre anni.