Mediaset PremiumI nuovi prezzi pensati da Mediaset Premium per il periodo corrente sono indubbiamente tra i più interessanti degli ultimi tempi, ad oggi è possibile anche spendere solamente 14,90 euro al mese per godere comunque di ottimi contenuti e non dover sottostare ad alcun tipo di vincolo contrattuale. Le offerte sono raggiungibili indistintamente dall’utenza in oggetto e sopratutto dal sito ufficiale della pay TV italiana.

Per anni abbiamo discusso del mondo delle televisioni a pagamento come un insieme di soluzioni elitarie e rivolte esclusivamente a chi godeva di agio beneficio economico. I tempi fortunatamente sono cambiati, ad oggi i prezzi sono notevolmente ridotti rispetto al passato, sia a causa della crisi che dell’elevata concorrenza, con un insieme di offerte dall’altissimo potenziale alla portata di tutti.

Le ultime proposte di Mediaset Premium (in netto contrasto con quelle di Sky), parlano di un abbonamento da 14,90 euro al mese con ogni canale aziendale incluso.

Leggi anche:  Mediaset Premium: nuovi handicap scoraggiano gli utenti

CLICCATE QUI per iscrivervi al canale Telegram di TecnoAndroid interamente dedicato alle offerte Amazon, ogni ora pubblichiamo i migliori sconti e riduzioni di prezzo.

 

Mediaset Premium: ecco gli handicap degli abbonamenti

Gli handicap dell’abbonamento in questione sono sostanzialmente un paio, prima fra tutti l’assenza completa del calcio giocato (sempre più richiesto dalla community nazionale). I diritti televisivi sono di proprietà di Sky DAZN, di conseguenza sarà necessario sottoscrivere un contratto con una delle suddette realtà per accedervi senza problemi.

L’altro riguarda la non possibilità di godere dei contenuti in HD, a causa della presenza dei canali della rivale sul digitale terrestre, Mediaset Premium ha dovuto rinunciare alle frequenze su cui trasmetteva in alta definizione.

Consapevoli di tutti questi handicap e limitazioni, i prezzi sono comunque validi a tempo indeterminato e senza alcun tipo di vincolo contrattuale.