WhatsApp: recuperare i messaggi cancellati è semplicissimo con il nuovo trucco

Considerati quelli che sono precedenti non proprio nobili, gli utenti di WhatsApp chiedono agli sviluppatori sempre novità ingegnose per la tutela della propria privacy e della sicurezza. Sulla chat di messaggistica si susseguono sempre più discussioni segrete, discussioni da proteggere da occhi indiscreti.

Con la presenza della crittografia end-to-end, la piattaforma ha praticamente annullato tutti i tentativi di spionaggio attraverso i server. Resta ancora parzialmente irrisolto il caso dello spionaggio smartphone in mano.

 

WhatsApp, una semplice password per proteggere le proprie chat ed i propri segreti

Su WhatsApp è in arrivo un vero e proprio major upgrade. Finalmente sono state accontentate le richieste del grande pubblico con l’integrazione di quella che è forse la miglior arma di difesa per le chat: una password. Le discussioni potranno essere blindate all’accesso con una combinazione. Il sistema ricalca da vicino quello già presente su tutti gli smartphone odierni.

Leggi anche:  WhatsApp: ecco un nuovo metodo per essere invisibili a tutti

La password però è solo una parte dell’aggiornamento. WhatsApp prevede anche la compatibilità con i moderni sistemi di riconoscimento come la scansione della propria impronta digitale e del proprio viso. L’accesso così sarà veloce come nel passato.

L’upgrade sarà disponibile sui device Android così come sugli iPhone con iOS aggiornato. Il team di leaker, WABetaInfo, ha dato notizia sull’arrivo di tale funzione. Ora è atteso il roll out generale. Lo strumento di protezione dovrebbe essere presente su tutti i dispositivi nel giro di qualche settimana.