Mediaset PremiumMediaset Premium Sky, gli anni passano ma le opzioni tra cui scegliere restano indiscutibilmente sempre le stesse. Sul digitale terrestre è oggi possibile scegliere tra due realtà effettivamente molto diverse tra loro, per contenuti e prezzi di vendita, ma allo stesso tempo vicine come non mai. L’odierna proposta dell’azienda italiana vede la possibilità di accesso a tutti i contenuti, dietro comunque il pagamento di un canone pari a circa 14,90 euro al mese.

Attivare un contratto con una pay TV spendendo davvero pochissimo è ora possibile, fino a qualche anno fa nessuno avrebbe mai pensato di spendere queste cifre per godere di un numero sempre crescente di canali. La scelta oscilla tra Mediaset Premium Sky, tralasciando quest’ultima ad altri articoli, cerchiamo di capire i motivi che dovrebbero spingere un utente a richiedere l’attivazione dell’abbonamento con Premium.

Il nostro consiglio è di puntare all’azienda nazionale se siete amanti delle pellicole cinematografiche o delle serie TV; considerando che, al netto dei due canali di Eurosport, lo Sport è completamente assente dall’offerta sul digitale, gli unici contenuti a cui potrete accedere saranno quelli di fiction o similari.

Leggi anche:  Mediaset ha trovato la svolta: torna la Champions League contro Sky

 

Mediaset Premium: abbonamento da 14,90 euro fa impazzire gli utenti

L’handicap più grande di Mediaset premium riguarda l’impossibilità di godere dei contenuti in alta definizione. Nel corso del 2018, per far spazio ai canali di Sky, l’azienda è stata costretta a rinunciare ad alcune soluzioni, non volendo ridurre il proprio palinsesto, ha preferito diminuire la qualità delle trasmissioni.

Il contratto disponibile sul sito ufficiale richiede un canone di 14,90 euro al mese a titolo definitivo sul digitale terrestre, può essere attivato da chiunque online.