google

I dispositivi Google segreti o che comunque non sono stati ancora rilasciati vengono assegnati con il nome di un pesce in inglese durante la fase di sviluppo. Ora, due nuove specie di pesci sono state identificate in un recente commit del repository AOSP.

Medaka e Salmon sono i due nuovi dispositivi che Google sta sviluppando. Questi due nuovi pesci si aggiungono a Bonito e Sargo, altri due dispositivi Google che non sono stati identificati.

Due degli autori del commit sono membri del team Wear OS, il che suggerisce che almeno uno, se non entrambi, potrebbero essere il cosiddetto orologio intelligente Pixel Watch.

Roland Quandt aveva già associato il nome in codice Bonito ad uno smartphone di fascia media, che poteva essere Pixel Lite, quindi sembra che nessuno dei due nuovi dispositivi sia quello interessato.

 

Il nuovo evento presenterà Android Q

Vale la pena menzionare che per la quarta volta dal 2016, l’I/O di Google si terrà presso lo Shoreline Amphitheatre di Mountain View, in California quest’anno. Google I/O 2019 si svolgerà dal 7 al 9 maggio 2019.

Leggi anche:  Google Maps: le ultime novità sorpendono gli utenti

Questa conferenza è un’opportunità per Google per mostrare agli investitori e al pubblico nuovi annunci per quanto riguarda gli aggiornamenti software e hardware dei prodotti che sviluppa. Dal punto di vista del software, ci sarà Android Q, che sostituirà il già recente Android Pie. Google dovrebbe approfittare della sua conferenza per condividere tutti i dettagli e offrire una prima beta.

Inoltre, la società dovrebbe descrivere alcune nuove funzionalità per i suoi servizi (Gmail, Google Foto, ecc) e per i suoi prodotti (come Google Home). D’altra parte, nessuno degli analisti si aspetta l’uscita di un nuovo smartphone.