Google Pixel 3

Nelle ultime ore un misterioso dispositivo targato Google è stato avvistato sul noto portale di benchmark Geekbench. Stiamo parlando del terminale Google Coral, avvistato sul portale con a bordo il SoC Snapdragon 855 di Qualcomm.

 

Google Coral: un nuovo Chromebook o un nuovo Pixel?

Sul noto portale di benchmark Geekbench è apparso uno strano dispositivo di casa Google, registrato sotto il nome di Google Coral. Il misterioso terminale, con a bordo il processore Snapdragon 855 di Qualcomm, ha totalizzato un punteggio in single core pari a 3296 punti, mentre il multi core ha totalizzato un punteggio pari a 9235 punti. Oltre a questo, dal benchmark è emerso che su questo dispositivo ci saranno 6 GB di memoria RAM e Android Q installato a bordo.

Per ora non è ancora chiaro quale sia effettivamente questo misterioso dispositivo targato Google. Nel corso dello scorso anno, questo terminale conosciuto come Google Coral era già apparso sui database di Geekbench con a bordo altri processori installati a bordo, diversi dal SoC Snapdragon 855.

Leggi anche:  Google Chrome e la truffa della finta barra per gli indirizzi web

Questo potrebbe indicare che l’azienda sta testando a fondo questo nuovo terminale prima del suo debutto. Fra le varie ipotesi sull’identità di questo misterioso dispositivo, c’è sicuramente il prossimo top di gamma di casa Google, ovvero il prossimo Google Pixel 4. I punteggi ottenuti sul portale Geekbench, infatti, sono risultati decisamente migliori rispetto all’attuale generazione dei Pixel, ovvero i Google Pixel 3 e Pixel 3 XL.

Tuttavia, non sono da escludere altre possibilità, come un nuovo Chromebook o un nuovo tablet. Staremo a vedere, anche perché ci vorrà ancora del tempo prima di vedere effettivamente sul mercato questo nuovo dispositivo targato Google.