Instagram vs Facebook

Tutti abbiamo fatto almeno una volta, negli ultimi mesi, una storia su Instagram. Il social network fotografico, acquisito da Facebook Inc, ha conquistato ormai tutti gli utenti del mondo.

Nonostante Mark Zuckerberg abbia confermato l’arrivo di LOL, un’applicazione che vorrebbe riacquistare la fiducia degli utenti persi a causa degli scandali, le storie del primo continuano ad essere le favorite. Ecco i dettagli.

 

Le storie di Instagram sono le favorite dal pubblico

Il tempo che hanno gli utenti per mostrare i propri contenuti, come sapete, è di soli 10 secondi per le foto e 15 secondi per i video. Le differenze tra le storie di Instagram e quelle di Facebook sono molte, ad esempio le prime hanno molte più opzioni, formati, gif e stickers delle seconde. Per questo motivo la maggior parte degli utenti preferisce interagire attraverso le storie del social network fotografico.

Leggi anche:  Instagram: cancellare l'account è un'impresa impossibile

L’azienda di Zuckerberg, mentre Instagram continua ad andare avanti, aggiungendo nuovi contenuti ed opzioni alla proprie storie, sembra restare indietro senza nemmeno cercare di colmare le proprie mancanze. In futuro potrebbe esserci una maggiore interazione tra i due canali, appartenendo come detto precedentemente, alla stessa azienda.

Questa interazione potrebbe portare più utenti ad utilizzare le storie del social network Blu o, probabilmente, il loro destino non è quello di essere utilizzate come le altre. Bisogna anche ricordare che tutti gli utenti iscritti a Facebook sono abituati a scorrere la home in maniera verticale, dato che le storie sono state introdotte tantissimi anni dopo rispetto alla sua nascita. Una cosa è certa, per il momento Instagram rimane il Re indiscusso delle storie.