TIM

TIM cerca il definitivo riscatto nella stagione invernale 2019. Il gestore, quando è passato oramai un mese dalle festività natalizie, non ha concluso ancora i doni rivolti ai possibili nuovi utenti che vogliono cambiare l’attuale gestore. Lo scopo del provider nazionale è quello di dar filo da torcere alle avversarie tradizionali del mercato come Wind, Vodafone e 3 Italia. Tutto ciò ovviamente senza dimenticare le aziende che hanno puntato tutto sul low cost come Iliad ed ho.mobile.

 

TIM, per i nuovi utenti c’è una promozione low cost con minuti e 30 GB

L’anno di TIM inizia con quella che è una ricaricabile completa sotto ogni aspetto. In molti negozi sparsi sul suolo nazionale, gli utenti interessati potranno sottoscrivere un’offerta che prevede minuti no limits e 30 GB per la navigazione web senza limiti. Il prezzo da pagare per il rinnovo è fissato sugli otto euro ogni trenta giorni. Il pacchetto all inclusi garantisce anche gli extra legati ad internet, tra cui 4G ed hotspot personale.

Gli utenti che vogliono passare a TIM devono corrispondere soltanto una quota d’attivazione di 12 euro una tantum. La spesa è utile per la dotazione della SIM e l’abilitazione della linea.

Leggi anche:  Down i gestori Vodafone, Wind, Tre e Tim: i clienti stanchi cambiano gestore

Solo gli utenti che riceveranno nelle prossime ore un SMS informativo possono aderire all’iniziativa. L’alternativa è la ricerca di un codice coupon in uno degli store ufficiali di TIM. La portabilità del numero è propedeutica all’attivazione della nuova rete. L’operazione richiede un attesa di tre giorni lavorativi per il cambio di linea.