DisserviziI continui di disservizi delle principali aziende di telefonia mobile italiane, come Iliad, TIM, Vodafone, Wind e Tre, hanno portato gli utenti nostrani a tutelarsi con lo sfruttamento di un servizio internet tramite il quale venire a conoscenza dei down di sistema in anticipo, avendo così la possibilità di capire come uscirne in tempi brevi.

Sicuramente vi sarà capitato, in alcune occasioni, di scontrarvi con un piccolo/grande problema con il vostro dispositivo portatile, corrispondente ad esempio in chiamate impossibilitateconnessione alla rete scadente o qualsivoglia altra problematica (indipendentemente dall’offerta attiva o dall’operatore). Il dubbio che molto spesso vi assale riguarda proprio la diffusione del disservizio, “riguarderà solamente il mio terminale, oppure no?”.

La risposta all’annosa domanda la possiamo reperire direttamente online grazie al sito internet DownDetector. Raggiungibile gratuitamente da qualsiasi terminale connesso alla rete, questi è un raccoglitore di segnalazioni della community italiana e mondiale. Gli utenti hanno la possibilità di segnalare problemi di sorta, in modo da essere utili a tutti gli altri.

Leggi anche:  Down di rete TIM, Wind Tre, Vodafone e Iliad: come affrontare il problema

 

DownDetector: come usare il sito internet con cui scoprire i disservizi

Dopo essersi collegati al sito, e più precisamente alla pagina dedicata, troverete una schermata suddivisa in tre differenti sezioni. Nella parta alta è mostrato un grafico segnante il numero di segnalazioni nelle ultime 24 ore, ove si è registrato un picco, molto probabilmente si è verificato un disservizio.

tim down 9 gennaio 2019

In tal caso, nella cartina inserita poco sotto è possibile capire i luoghi più problematici in Italia e nel mondo. Nella parte bassa della schermata, invece, si trova il plugin diretto a Facebook, fondamentale per leggere i commenti degli utenti con le descrizioni del caso.

whatsapp facebook instagram

Il sito internet descritto nell’articolo, lo ricordiamo, è totalmente scollegato da qualsiasi operatore telefonico, nessun rapporto vige tra DownDetector e le aziende della telefonia mobile.