WhatsApp, la famosa app di messaggistica, ha smesso di funzionare per moltissimi utenti, in varie zone a fasi alterne. L’ora di picco è stata alle 19, di oggi 22 gennaio.

L’app ritornerà ovviamente alla normalità, come accade sempre in questi casi, ma al momento nessun utente riesce ad utilizzare l’applicazione correttamente. Infatti, sempre più utenti lamentano una continua perdita del segnale. in centinaia lo stanno segnalando su qualsiasi piattaforma social, notando come l’app dia segni di vita in alcuni frangenti per poi tornare offline. Nessun utente riesce ad inviare né ricevere messaggi, o qualsiasi altro tipo di contenuto.

WhatsApp down, l’app di messaggistica tra le più usate al mondo ha smesso di funzionare

Per ora non ci sono state comunicazioni ufficiali de parte della società – che ricordiamo essere di proprietà di Facebook già dal 2014, anch’essa a volte colpita da problematiche repentine. Al momento non si conosce con esattezza quale sia l’entità del problema riscontrato sulla nota piattaforma, ma vi terremo aggiornati se dovessero esserci novità in merito, o miglioramenti ed eventuali comunicazioni ufficiali da parte dell’azienda. Attualmente si stima una perdita diffusa della connessione tramite l’app per la maggior patte dell’utenza. E come già accennato prima, non si sa bene quando tutto tornerà a funzionare correttamente.