Ormai inviare messaggi in maniera istantanea con app di messaggistica è diventata un abitudine di ogni giorno, se non di ogni ora. Grazie ad app del calibro di Whatsapp e Telegram, la messaggistica normale tramite SMS, in italia, è quasi, se non del tutto, morta. Tramite le app di messaggistica, infatti, abbiamo la possibilità di inviare anche foto e video, cosa che gli SMS non ci permettono di fare a meno che non inviamo degli MMS. I problemi veri però arrivano quando, a causa dei continui disservizi degli operatori telefonici nazionali, il segnale di rete è assente e quindi, senza una copertura funzionante di 3G/4G, siamo impossibilitati ad utilizzare le app di messaggistica istantanea e di conseguenza costretti a inviare un SMS. Ma se vi dicessimo che in realtà non è proprio cosi? 

L’app di messaggistica che non ha bisogno di internet come Whstapp e Telegram

Due sviluppatori italiani, Cristian della Posta e Angelo Carucci, sono le menti brillanti che si celano dietro DOSTUPNO. L’app tutta italiana ha tutti i requisiti per mettere a sedere app come Whatsapp e Telegram. Come? Molto semplice. L’app funziona in maniera analoga ai colossi della messaggistica ma con una semplice differenza: invece di sfruttare la connessione a internet sfrutta le chiamate. Ebbene si, avete capito bene, attraverso le chiamate l’app cripta, nei codici di queste ultime, i messaggi che vengono consegnati agli utenti desiderati in maniera del tutto gratuita. L’app è disponibile al download gratuitamente sul play store di android. Se poi si vorrà supportare i creatori ed eliminare le pubblicità presenti, all’interno dell’app ci sarà una piccola in-app purchase che ci permetterà di farlo. Ricordiamo inoltre che come una qualsiasi chiamata, ci sarà bisogno di un minimo di credito disponibile per far partire il messaggio che, ripetiamo, è totalmente gratuito.