Dopo aver scoperto come riuscire a bloccare le chiamate indesiderate dei call center Tim, Vodafone, Wind Tre ed Iliad, ora è possibile registrare la conversazione telefonica con il nostro interlocutore.

Se state parlando con il vostro fidanzato o la vostra fidanzata, oppure state comunicando con una persona importante e volete che tale chiamata venga salvata, potete affidarvi ad un’applicazione da scaricare sul vostro smartphone.

Premesso che registrare la chiamata telefonica è un’azione legale soltanto se l’interlocutore ne è a conoscenza. Allo stesso tempo è assolutamente vietato diffondere il file registrato senza avere il consenso di chi ha partecipato alla chiamata.

 

Ecco il Registratore di chiamate

Prima di eseguire tale azione è consigliabile informarsi sulla normativa costruita per questo tipo di azione, in modo da non andare in contro a delle penali. Quindi, tutti i clienti TIM, Vodafone, Wind Tre ed Iliad, che desiderano registrare una chiamata telefonica devono prestare molta attenzione.

Leggi anche:  Privacy in pericolo sulle chiamate per i clienti Vodafone, TIM, Wind e Tre

Per quanto riguarda l’applicazione, il nome è ‘Registratore di chiamate’. Dal titolo si può facilmente intuire di cosa si tratta e quale sia la sua funzione principale. Diversi utenti l’hanno gia provata e fanno sapere che funziona realmente.

Praticamente l’applicazione da la possibilità ai suoi utenti di scegliere dalla rubrica il numero con il quale si vuole eseguire la registrazione della chiamata. In alternativa, si può scegliere anche dall’elenco dei numeri sconosciuti.

Una volta aperta l’applicazione, bisogna selezionare l’area ‘registrazione’ e scegliere il formato audio MP4 tra quelli presenti. Quando si effettua una chiamata l’applicazione è attiva e difatti sul display dello smartphone comparirà nella sezione delle notifiche un piccolo bollo rosso. La registrazione inizia quando l’utente risponde alla chiamata ricevuta, ed al termine della telefonata bisogna cliccare su ‘salva’ per conservare la registrazione.