Instagram

Instagram è indubbiamente uno dei social network più utilizzati al mondo e per molti utenti, avere tanti follower può diventare un vero e proprio lavoro. Un esempio sono i fashion blogger, che basano il proprio guadagno in base a quante persone seguono il loro trend.

Dall’altro lato, anche la perdita di seguaci è un avvenimento abbastanza fastidioso, soprattutto perché ci ritroviamo spesso con follower in meno, senza sapere realmente chi ha smesso di seguirci. Ecco perché oggi vogliamo parlarvi di un’applicazione che ve lo farà scoprire.

 

Instagram: ecco chi ha smesso di seguirvi

Sul social network moltissimi utenti utilizzano la pratica del follow4follow, ovvero iniziano a seguire un utente solo dopo essere stati seguiti a loro volta. Lo scopo di questa pratica è quello di incrementare i propri follower, anche se delle volte succede che uno dei due utenti inizia a seguire per poi defolloware dopo pochi giorni. L’applicazione di cui vogliamo parlarvi oggi si chiama FollowMeter, disponibile sia per gli utenti che utilizzano uno smartphone Android, sia per quelli che usano un iPhone.

Leggi anche:  Instagram elimina una funzione molto amata dagli utenti

L’applicazione offre tantissime informazioni riguardanti la nostra popolarità sulla piattaforma, su chi ci segue di nascosto visualizzando il nostro profilo, fino agli utenti che hanno deciso di non seguirci più. Una volta scaricata, è sufficiente accedere con le proprie credenziali Instagram. L’homepage vi mostrerà un grafico con tutti i nuovi follower, insieme a quelli che non vi seguono più.

Per altre funzioni l’applicazione richiede degli acquisti in-app ma per il momento, FollowMeter rappresenta una soluzione sicura e soprattutto funzionale. Se anche voi non vedete l’ora di scoprire la vostra popolarità sulla piattaforma, andate subito a scaricare l’applicazione!