WhatsApp: il 2019 porta una brutta sorpresa, multa da 300 euro agli utenti TIM e Iliad

Vi siete mai chiesti se esiste un metodo per scrivere un messaggio (testuale) su WhatsApp senza utilizzare le proprie mani? Certo, esistono le note vocali che ci consentono di registrare la nostra voce, ma attenzione: stiamo parlando di messaggi testuali!

Allo stato attuale, chi vuole comporre una lunga serie di parole sulla chat di messaggistica è costretto, per forza di cose, ad utilizzare la tastiera del proprio smartphone.

WhatsApp, arriva un nuovo sistema di dettatura per la chat di messaggistica

Sugli smartphone con le versioni recenti di iOS ed di Android esistono i sistemi di dettatura. Questi, spesso e volentieri sono utili per i messaggi brevi, ma lasciano molto a desiderare quando ci sono da scrivere frasi un po’ più sostanziose.

Gli sviluppatori della chat hanno pensato anche a questa esigenza dei loro utenti, con l’introduzione di un sistema di dettatura proprio della chat. A breve sulla piattaforma sarà presente un nuovo tasto di registrazione (vicino a quello delle note vocali). Con questo tasto di registrazione, sarà possibile dettare parola per parola un testo da inviare poi in chat. Rispetto alle tecnologie proprie dei sistemi operativi, la feature propria di WhatsApp dovrebbe produrre risultati un po’ più accurati.

La soluzione della dettatura, inutile dirlo, sarà fondamentale per le persone che in alcuni contesti (un esempio su tutti, alla guida) non possono scrivere direttamente con le proprie mani. Il roll out dovrebbe essere disponibile nel giro di poche settimane.