PosteMobile

PosteMobile, importante operatore virtuale italiano, ha deciso di prorogare alcune delle proprie offerte fino al prossimo 2 febbraio 2019. Qualche giorno fa vi abbiamo parlato di altre proroghe ma l’operatore ha voluto inserire anche altre offerte.

Le offerte in questione sono la CREAMI neXt Special Edition, PM Super Ricarica e CREAMI Revolution. Scopriamo insieme tutti i dettagli e cosa offrono le promozioni.

 

PosteMobile proroga altre offerte fino al 2 febbraio 2019

La prima offerta di cui vogliamo parlarvi è la Creami neXt Special Edition, la variante 1 prevede credit illimitati verso tutti i numeri nazionali e 10 GB di traffico mensile al prezzo di 10 euro al mese. La versione 3 prevede invece credit illimitati per chiamate ed SMS verso tutti i numeri nazionali e 30 GB di traffico internet ad un costo di 30 euro ogni 3 mesi. L’ultima versione, la neXt 6 comprende sempre credit illimitati per chiamate ed SMS verso tutti i numeri nazionali ma ben 50 GB di traffico internet al prezzo di 50 euro ogni 6 mesi.

Leggi anche:  Vodafone, nuovo costo per disattivare Rete Sicura ed altri servizi con il 190

La seconda offerta è la Creami Revolution che prevede 1000 credit per chiamare ed SMS verso tutti i numeri nazionali e 7 GB di traffico internet. Il prezzo, anche in questo caso, varia a seconda dell’abbonamento scelto. Gli utenti che decidono di pagare mensilmente spenderanno 12 euro, quelli che scelgono l’addebito ogni 3 mesi pagheranno 30 euro ed infine quelli che scelgono il semestrale pagheranno solo 48 euro.

Infine vogliamo parlavi di PM Super Ricarica, che prevede chiamate verso tutti i numeri nazionali a soli 18 centesimi di euro al minuto e SMS tariffati sempre a 18 centesimi di euro l’uno. Come traffico dati avrete a disposizione 1 GB mensile al prezzo di 2 euro. PM Super Ricarica prevede anche il raddoppio delle ricariche per tutti i clienti che richiedono, insieme alla nuova SIM, anche la contestuale portabilità del proprio numero. Per scoprire maggiori dettagli, visitate il sito ufficiale dell’operatore.