instagram

I profili Instagram hanno una caratteristica che è stata sfruttata da molti utenti. Si tratta dello stile che mostra, quando si apre il profilo, una griglia di immagini mostrate contemporaneamente. Da questa modalità di visualizzazione, è possibile apprezzare le classiche foto composite, in cui gli utenti caricano diversi frammenti che corrispondono alla stessa immagine e per vedere il profilo completo, diventa una singola grande immagine sotto forma di puzzle.

E’ quello che cerca di fare Cornergram, un’applicazione che cerca di generare un effetto simile dai bordi delle fotografie che carichiamo.

 

Un nuovo stile al profilo Instagram con Cornergram

Quindi, Cornergram offre la possibilità di dare uno stile personale al nostro profilo Instagram, generando immagini i cui angoli, quando si uniscono, sono in grado di creare una forma specifica. Questo si ottiene utilizzando i modelli che tagliano le immagini negli angoli scelti. In questo senso, con il caricamento di immagini multiple, siamo in grado di generare un effetto che mostra un cuore, triangoli, stelle e molti altri contorni nella separazione di due foto contigue.

Leggi anche:  Instagram: come impreziosire il proprio profilo con nuovi temi

Il suo uso è estremamente semplice ed è sufficiente installarlo per poi passare attraverso alle sue funzioni le immagini che vogliamo caricare su Instagram. In linea di principio, l’applicazione richiederà di passare le immagini attraverso il processo di taglio e rotazione: questo rende le nostre fotografie con un rapporto di aspetto 1:1.

Dopo questo processo, procediamo a selezionare il tipo di forma che vogliamo, all’interno del quale possiamo scegliere tra stelle, cuori, cerchi e quadrati. Una volta selezionato quello che ci piace di più, si tratta solo di confermare l’azione in modo che l’immagine venga ritagliata negli angoli ed è disponibile per il caricamento su Instagram.

Alla fine, possiamo inserire il nostro profilo e visualizzare le forme divertenti che vengono generate nella separazione delle nostre immagini.