Android

Il sistema operativo Android è quello più popolare nel mondo e purtroppo è pieno di pubblicità indesiderata. Molti utenti vorrebbero eliminare queste fastidiose notifiche ma non sanno come fare.

Ecco che interveniamo noi, la procedura è abbastanza semplice ed eviterete di essere bombardati di notifiche anche pericolose per il vostro smartphone. Scopriamo insieme i dettagli.

 

Eliminare le notifiche spam sul sistema operativo Android

Le notifiche spam nel sistema operativo Android non sono di certo da sottovalutare, ci riferiamo a tutte le pubblicità indesiderate che appaiono nell’area delle notifiche del nostro smartphone. Le notifiche sfruttano soprattutto il borwser Chrome, quello preinstallato sui dispositivi, per intenderci. Il vostro click potrebbe far racimolare qualche centesimo al creatore della notifica. In altri casi invece, potrebbe comportare l’installazione di malware molto pericolosi.

La prima cosa da fare, se volete essere tranquilli contro qualsiasi malware, è quella di installare un antivirus o antimalware per Android. Esistono tante applicazioni, una da noi consigliata è Ad Detector, che è in grado di rilevare velocemente qualsiasi minaccia presente sul vostro dispositivo. Una volta che l’applicazione le ha segnalate, dovremo manualmente andare ad eliminarle. Un’altra azione molto utile è quella di bloccare i siti che mandano notifiche spam dal browser Chrome. Per farlo andate sul menu impostazioni>informazioni e dopodiché cliccate su impostazioni sito>autorizzazioni e infine notifiche.

Leggi anche:  Android 9.0 Pie: le ultime notizie sugli aggiornamenti degli smartphone

Ovviamente sono solo delle piccole precauzioni da prendere per evitare di essere bombardati di notifiche ma possono esserci molti altri subdoli modi per invadervi lo smartphone con un malware. Uno tra tutti sono le e-mail phishing che richiedono informazioni personali, solitamente attraverso un link. Il link in questione, una volta cliccato potrebbe installare sul vostro smartphone un malware molto pericoloso. Installando un antivirus potrete stare tranquilli anche in questo caso.