Stando a quanto dichiarato da App Annie in un suo recente report dal titolo State of MobileWhatsApp avrebbe da qualche mese superato, in termini di popolarità, il social network più utilizzando al mondo: Facebook.

WhatsApp supera Facebook: è l’app più popolare al mondo

A dichiararlo è stato App Annie nel suo State of Mobile Report: WhatsApp avrebbe negli ultimi mesi raggiunto lo stesso numero di utenti attivi ogni giorno di Facebook. Pur non essendo stati forniti i numeri precisi di questo nuovo traguardo, si potrebbe facilmente ipotizzare che WhatsApp abbia raggiunto gli oltre due miliardi di utenti attivi quotidianamente, se si considera che i numeri dichiarati dallo stesso Mark Zuckerberg lo scorso anno circa gli utenti che effettuano l’accesso a Facebook ogni giorno (circa due miliardi) siano stati, appunto, superati.

Un numero, dunque, che è riuscito a quadruplicarsi in soli quattro anni. Quando Facebook acquistò la piattaforma di messaggistica istantanea nel 2014, infatti, WhatsApp contava poco più di 450 milioni di utenti attivi, superando poi i due miliardi nel corso del 2018. Con questi numeri, WhatsApp si classifica come applicazione più popolare al mondo. A favorire questo traguardo, sicuramente hanno contribuito i numerosi aggiornamenti ai quali l’applicazione viene continuamente sottoposta al fine di migliorarne il funzionamento con la correzione di bugs ed il rilascio di nuove funzionalità, non solo utili, ma anche divertenti. Tra queste, sicuramente rientra la possibilità da poco implementata di inviare simpatici stickers, dei piccoli adesivi in grado di sostituire intere porzioni di testo ed esprimere in maniera molto chiara e semplice il proprio stato d’animo o fungere come una reaction a quanto letto.