lg-g8-thinq-render

A questo Mobile World Congress, l’evento di Barcellona, LG presenterà la sua prossima ammiraglia. L’ovvietà è che si chiamerà G8 ThinQ, ma alcune peculiarità ad esso legate potrebbero non esserlo. Una notizia recentemente proposta da una fonte sudcoreana vede il dispositivo avere la possibilità di supportare uno schermo secondario staccabile e attaccabile a piacimenti tramite un cover speciale. Detto questo non si conosce molto sullo smartphone, ma @OnLeak@91Mobiles ha iniziato a proporre alcuni render.

A livello estetico, per lo meno per quanto riguarda il pannello frontale, il dispositivo non sarà tanto diverso dalla precedente ammiraglia ovvero il G7 ThinQ. Il display sarà un 6,1 pollici OLED il quale presenterà un notch e un mento di grandezza identica, così come i bordi laterali. Se vogliamo notare qualche dettaglio diverso allora dovremo guardare lo spessore della lunetta contornata da degli angoli più smussati.

Leggi anche:  Sony Xperia XA3 Ultra: trapelati i render dedicati alla stampa

 

LG G8 ThinQ

All’interno del notch però c’è qualcosa in più ovvero una configurazione doppia simile a quella del V40 ThinQ e non la singola del G7 ThinQ; l’aggiunta sarà un sensore grandangolare secondario. Il posto occupato non renderà la finestra più grossa visto che verrà eliminato l’altoparlante in-ear. Il produttore sudcoreano ha deciso di eliminarlo per usare al suo posto una tecnologia nota come sound on display che sfrutta la conduzione ossea.

Anche posteriormente, come detto, ci saranno delle differenze, ma tutte riguardano il comparto fotografico. La nuova configurazione sarà orizzontale, ma sempre doppia come l’anno scorso. Ad accompagnare tutto questo ci sarà uno scanner per le impronte digitali e un flash LED.