Apple potrebbe essere al lavoro su un iPod Touch di 7a generazione, secondo le nuove informazioni condivise oggi dal sito giapponese Mac Otakara. Diversi fornitori al CES 2019 avrebbero riferito a Mac Otakara che un iPod touch di 7a generazione potrebbe “essere” in fase di sviluppo in sostituzione della versione di sesta generazione.

Il sito non forniva dettagli su quando un iPod touch aggiornato poteva essere lanciato, né quali caratteristiche poteva includere. Apple ha aggiornato l’hardware dell’iPod touch a luglio 2015, introducendo un chip A8, una fotocamera posteriore da 8 megapixel e sei opzioni di colorazione.

iPod di nuova generazione e l’adozione dell’USB-C, le novità di Apple

La linea di iPod touch è stata perfezionata l’ultima volta a luglio 2017, quando Apple ha semplificato le opzioni di capacità disponibili (32 e 128 GB) e introdotto nuovi livelli di prezzo. In questo momento, l’iPod touch costa € 239 per la versione da 32 GB e € 359 per la versione da 128 GB.

L’iPod shuffle e l’iPod nano sono stati interrotti nel 2017. Da allora i piani di Apple per iPod touch e la famiglia di iPod in generale non sono stati chiari. Mentre i clienti Apple passano ad altri dispositivi come l’iPhone e l’iPad, non è escluso che l’iPod touch possa essere aggiornato con hardware più moderno come una fotocamera posteriore migliorata. Inoltre esso potrebe essere alimentato da un chip più veloce.

Leggi anche:  Apple ottiene più di un OK per un iPhone con schermo pieghevole

Il rapporto di Mac Otakara suggerisce anche che l’iPhone di prossima generazione in arrivo nel 2019 potrebbe potenzialmente includere una porta USB-C. Secondo “coloro che ci stanno lavorando”, tuttavia, non ha raggiunto una fase di riferimento del design. Non è ancora completamente stabilito, invece, se il nuovo iPhone userà o meno USB-C al posto della porta Lightning.

Questa non è la prima volta che sentiamo che USB-C potrebbe essere inclusa nella linea di iPhone 2019. L’analista di Atherton Research, Jean Baptiste Su, ha recentemente dichiarato che crede che Apple abbandonerò Lightning, introducendo una porta USB-C per l’iPhone come nei modelli iPad Pro 2018.

Le voci che riguardavano l’adozione dell’USB-C ai danni della porta Lightning girano da anni. Il fatto che ora Apple abbia adottato il nuovo tipo di connettività iPad Pro, però, dà più credito alle nuove voci che suggeriscono lo stesso cambiamento per i prossimi iPhone.