Con l’arrivo del 2019 pare che la situazione non sia migliorata per niente. Ogni giorno centinaia e centinaia di utenti lamentano continui disservizi con i principali operatori telefonici italiani. Nonostante le tecnologie sempre più innovative utilizzate dai provider nazionali, sembra che le reti telefoniche di questi ultimi non riescano a garantire un servizio affidabile al 100% ai propri clienti. Scopriamo di seguito i disservizi degli ultimi giorni. 

Ecco gli operatori che ci stanno deludendo di più 

Le reti telefoniche degli operatori italiani, sulla carta, non sono fatte per ospitare il 100% degli utenti che ne fanno uso. Per questo, negli orari di punta, la banda a disposizione si intasa e la rete si satura, lasciando fuori dal mondo di internet migliaia di utenti. È questo quello che capita ogni giorno agli operatori Tim, Wind Tre, Vodafone e Iliad. C’è un modo però che ci permette di evitare di passare le ore a telefono con i Call center per scoprire costa stia succedendo ed è il sito downdetector.it . Il sito in questione ci permette di vedere in tempo reale le migliaia di segnalazioni degli utenti fatte ai diversi operatori telefonici italiani. Scopriamo quali sono stati i principali problemi degli ultimi giorni :

  • Tim: negli ultimi giorni, con picchi di 29 segnalazioni all’ora, sono stati segnalati molti problemi alla rete internet fissa
  • Wind: con una media di 15 segnalazioni ogni ora, sono stato ricontratti problemi alla rete internet (52%)
  • Tre: con circa 200 segnalazioni al giorno, sono stati segnalati problemi alla telefonia mobile
  • Vodafone: l’operatore ha riscontrato seri molto problemi alla telefonia mobile (43%)
  • Iliad: a sorpresa, Iliad è stato l’operatore con il minor numero di segnalazioni, circa 4-5 all’ora, che hanno interessato prevalentemente la rete internet mobile (68%)