Nelle scorse settimane, i clienti Vodafone, Tim, Wind, 3 Italia e Iliad hanno più volte segnalato il malfunzionamento del servizio offerto dal proprio operatore telefonico. In alcuni casi, infatti, i clienti non hanno potuto utilizzare l’offerta attiva sul proprio numero per mancanza di copertura o per rallentamenti della connessione dati che avrebbe di fatto reso impossibile la navigazione in rete.

Esiste, comunque, un servizio online che permette ai clienti degli operatori telefonici – e non solo – di scoprire in tempo reale lo stato del servizio e i motivi che ne hanno causato il malfunzionamento o l’interruzione: DownDetector.

Vodafone, Tim, Wind, Tre e Iliad in down: come scoprire i disservizi in tempo reale grazie a DownDetector

DownDetector è un tool online che mostra in tempo reale informazioni circa lo stato o le interruzioni di un qualsiasi tipo di servizio: operatori telefonici, servizi bancari, social network, videogiochi, trasporto pubblico, servizi online, e chi più ne ha più ne metta. Per fare ciò, DownDetector raccoglie le informazioni da diverse fonti. Queste possono essere comunicazioni ufficiali, tweet, post degli utenti sui social, commenti e feedback, e per tale motivo, specie quando queste informazioni vengono rilasciate da comuni utenti del web, non vi è la garanzia che il problema segnalato sia certo e verificato al cento per cento.

Leggi anche:  Disservizi: continui problemi per gli utenti di Wind, TIM, Vodafone e Iliad

Ciò nonostante, DownDetector risulta comunque essere una valida soluzione per scoprire in tempo reale se e perché il proprio operatore telefonico stia subendo delle interruzioni del servizio, soprattutto se si considera che spesso le comunicazioni ufficiali rilasciate da chi di dovere tardano ad arrivare.

All’interno della pagina dedicata ad un servizio specifico, è possibile consultare un grafico che segnala il numero di segnalazioni ricevute (viene aggiornato ogni quindici minuti), leggere i tweet o i commenti più recenti e visualizzare la tipologia di problema che starebbe intaccando il corretto funzionamento del servizio.