OfferteLa conclusione di un anno rappresenta il momento perfetto per trarre considerazioni finali, in grado di far capire quale azienda si sia mossa nel miglior modo possibile nel periodo appena trascorso. L’infrastruttura su cui si basa la rete 4G è ormai diffusa in tutto il territorio, ma quale operatore telefonico ha fatto registrare le più elevate velocità di connessione?.

Il rapporto qualità/prezzo di un’offerta non si basa soltanto sul quantitativo di giga minuti effettivamente inclusi, quanto proprio sull’esperienza finale a cui l’utente viene correntemente sottoposto. Con l’indagine di Altroconsumo abbiamo facilmente scoperto quale sia l’azienda in grado di fornire la rete 4G più estesa sul territorio e quale invece permetta la più alta velocità.

 

Operatore telefonico più veloce in Italia: chi è?

Nel primo caso la palma d’oro va a TIM, una realtà in grado di coprire praticamente il 99% del territorio italiano. Al secondo posto troviamo ovviamente Vodafone (si ferma a circa il 98%), con tutte le altre relegate nelle posizioni più basse.

Leggi anche:  4G LTE: chi naviga con TIM, Wind, Tre e Vodafone rischia di essere spiato

La velocità media più alta è invece di Vodafone, secondo i dati raccolti le SIM in 4G hanno fatto registrare 27Mbps in download e 10.1Mbps in upload, contro i 24.4Mbps e 8.8Mbps di TIM. Sempre nelle ultime posizioni le restanti Wind Tre e Iliad, ferme addirittura a 10Mbps per il download e poco più di 4.6Mbps in upload.

Il divario è netto, come si è potuto notare esistono due aziende decisamente migliori di una concorrenza che, almeno qualitativamente parlando della rete 4G, stenta letteralmente a decollare.