Contrariamente da quanto spesso si ritiene, registrare una chiamata telefonica in Italia è legale, a patto che l’interlocutore venga opportunamente e preventivamente messo al corrente delle nostre intenzioni. Questo perché, secondo la Legge, la registrazione di una chiamata telefonica non farebbe altro che fissare su di una memoria elettronica ciò che l’udito ha già captato, trasformando dunque la conversazione in un qualcosa che in realtà diventa proprietà dell’uomo dal momento in cui ciò passa attraverso uno dei suoi sensi.

Ciò che invece viene severamente punito dalla legge, è la diffusione illecita della conversazione telefonica, laddove questa non abbia ricevuto il consenso alla pubblicazione da parte di tutti coloro che ne hanno preso parte.

Registrare una chiamata telefonica con un dispositivo Android è comunque possibile, ed è anche piuttosto semplice. Per farlo, infatti, non occorre altro che scaricare sul proprio smartphone l’apposita applicazione che permette di registrare qualsiasi telefonata: Registratore di chiamate.

Registrare una telefonata su Android in maniera completamente legale è adesso possibile grazie all’app Registratore di chiamate

Registratore di chiamate permette a qualsiasi utente di registrare una chiamata telefonica, concedendo la possibilità di scegliere quali telefonate registrare (ad esempio, è possibile abilitare l’opzione per cui l’applicazione procede con la registrazione di tutte le chiamate da parte di numeri non presenti in rubrica, il che può ritornare molto utile per difendersi da un tentativo di truffa telefonica o dai call center) e quali ignorare.

Per registrare le chiamate telefoniche con quest’app, occorre anzitutto avviare Registratore di chiamate ed abilitare la funzione registra chiamate. Dopodiché, recarsi nell’area registrazione e selezionare MP4 dalla voce formato audio. Mentre si è in chiamata, verrà visualizzato un bollino rosso nella barra delle notifiche, simbolo che avverte della registrazione in corso, ed una volta terminata la telefonata, non basta altro che selezionare la voce nuova registrazione che comparirà nella stessa barra delle notifiche. Per salvare la conversazione, infine, occorre semplicemente selezionarla dall’elenco delle registrazioni effettuate e cliccare sulla voce salva. Se le conversazioni non verranno salvate, allora queste verranno di volta in volta eliminate quando lo spazio di archiviazione messo a disposizione dall’app sarà esaurito, in modo tale da lasciar spazio a nuove registrazioni.