WhatsApp

Il team della piattaforma WhatsApp è costantemente al lavoro per cercare di rendere l’applicazione come gli utenti la vorrebbero. Qualche tempo fa vi abbiamo infatti parlato delle novità che stanno per arrivare.

Ora, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe arrivare una nuova funzionalità che permetterebbe ad ogni utente di bloccare l’accesso con la propria impronta digitale o con il Face ID, per gli smartphone che lo supportano. Questa funzionalità andrà ovviamente ad aggiungersi a tutte le nuove funzioni introdotte nell’ultimo anno.

 

WhatsApp vi permette di bloccare l’accesso con l’impronta digitale

La funzionalità in questione dovrebbe essere attivabile dalle impostazioni dell’applicazione e permetterebbe ad ogni utente di aggiungere una richiesta di autenticazione ogni volta che si vuole entrare nell’applicazione. L’autenticazione dovrebbe avvenire tramite impronta digitale o Face ID, sugli smartphone che lo supportano. Al momento la funzione è in via di sviluppo per i dispositivi Android, dopo la notizia del prossimo arrivo su iOS.

Leggi anche:  WhatsApp: questo nuovo aggiornamento introduce nuove funzioni

I dettagli arrivano grazie all’ultimo aggiornamento rilasciato per l’applicazione WhatsApp Beta sui dispositivi Android. L’aggiornamento, più precisamente, è il 2.19.3 e introduce alcuni miglioramenti in generale e ha risolto alcuni problemi nell’utilizzo dei tanto amati sticker.

Per effettuare il download dell’aggiornamento Beta, dovete iscrivervi al programma Beta ufficiale, oppure procedere all’installazione manuale, scaricando l’ultimo apk disponibile. Ovviamente vi terremo aggiornati sulla faccenda, avvisandovi appena la nuova funzione sarà disponibile. Nel frattempo, potete dare una sbirciata ad alcuni trucchetti per WhatsApp che in pochi utenti conoscono.