OfferteGli operatori telefonici tradizionali sembrano essere sempre pronti a sfidarsi nella speranza di conquistare il trono di migliore azienda del territorio per l’annata corrente. Con la fine del 2018 è arrivato il momento di trarre le conclusioni e cercare di capire quale effettivamente sia stato il più consigliato tra TIM, Wind, Tre, Vodafone e Iliad.

Nei primi giorni del nuovo anno Altroconsumo ha ufficialmente pubblicato i test effettuati tramite l’applicazione CheBanda, utile per misurare l’effettiva velocità di download upload di un determinato elemento (senza preferenze sull’offerta attiva), i tempi di connessione ai siti internet, la qualità della visione di un video in streaming da YouTube (vengono impostate qualità differenti), nonché l’acerrima nemica latenza.

 

Altroconsumo pubblica i dati che certificano il miglior operatore telefonico del 2018

I risultati parlano davvero chiaro (sono mostrati anche nella sottostante immagine), Vodafone è stato il miglior operatore del 2018 con 19’144 punti, al secondo posto si è classificato TIM con 17’300 punti, distaccati nelle ultime posizioni Wind Tre Iliad con rispettivamente 7’823 7’132 punti.

Leggi anche:  iPhone 11 Pro troppo fragile, falliti i test: lo rivela Altroconsumo

L’azienda in grado di offrire la rete 4G più veloce è senza ombra di dubbio sempre Vodafone, con 27.7Mbps in download e 10.1Mbps in upload; da notare i valori di Iliad e Wind Tre, fermi in media a soli 10.3Mbps e 11Mbps.

Altroconsumo

Stesso discorso per la velocità di apertura delle pagine internet, in meno di 3 secondi ne sono state aperte il 73% con Vodafone, con Iliad si sono fermati addirittura al 49%.

La differenza è abissale, ma la nuova azienda non sembra volerci stare. L’amministratore delegato ha infatti confermato che entro breve verrà attivata l’infrastruttura proprietaria, nella speranza di poter migliorare tutti i valori nel più ristretto tempo possibile.