whooming

Per registrarsi su Whooming basta andare sulla homepage del sito e fare clic sul pulsante “Registrati“. L’utente riceverà un’email contenente la password di accesso con cui potrà accedere al profilo. Una volta completata la procedura di posta elettronica di registrazione, l’e-mail di conferma potrebbe finire nella cartella SPAM / Post-Junk, controllare anche quella.

Può accadere che il telefono abbia perso la configurazione di inoltro di chiamata o che il tuo operatore l’abbia rimosso. Accedi al tuo profilo, inserisci la sezione “I miei numeri” e segui la procedura di ripristino della configurazione.
Inoltre è dipsponibile una funzione per disabilitare l’inoltro delle chiamate. Per disattivare tutto il traffico delle chiamate, immettere il seguente codice sul telefono: ## 67 # e premere il pulsante di chiamata verde.
Attenzione: disattivando l’inoltro di chiamata il servizio Whooming non funzionerà più.

 

Come va completata la procedura

Dopo aver configurato Whooming, al ricevimento di una chiamata anonima, dovrai solo riagganciare la chiamata (tasto rosso), immediatamente dopo potrai verificare il numero reale che ti stava chiamando nella “Lista chiamate” nel tuo account Whooming.

Il servizio base di Whooming è totalmente gratuito. Ma se cerchi più gestione e controllo, ci sono diverse opzioni di abbonamento. Nella versione gratuita, i numeri riportati sul sito una volta agganciata la chiamata  saranno oscurati da alcuni alcuni simboli per rendere irriconoscibile il numero. Per poter visualizzare il numero completo bisognerà quindi acquistare una ricarica direttamente dall’applicazione e aspettare 24h per poter riutilizzare i servizi. I tagli dispobili sono da: 5, 10 o 25 euro. Disponibili a pagamento anche le funzioni: registra Chiamate o l’abilitazione delle notifiche tramite SMS.