whatsapp trucchi appWhatsapp sta per riguadagnare terreno su Telegram e tutti i rivali con la promessa di aggiornamenti favolosi acclamati e prospettati da tempo per gli utenti Android e iOS. Mentre si resta in attesa delle novità ci sono 3 funzioni nascoste da conoscere. Queste sono disponibili ormai da tempo ma non immediatamente visibili. Scoprirle vi farà fare la differenza tra chi usa l’app solo per i messaggi e chi invece la sfrutta nel pieno delle sue potenzialità.

 

Whatsapp: 3 funzioni segrete per impressionare gli amici

Ci segui da tempo e sai che non ci lasciamo sfuggire nessun Trick Whatsapp. Anche in questa occasione cerchiamo di non smentirci proponendo 3 funzioni ignote a molti che conviene conoscere per prendere pieno possesso della tua applicazione.

La prima killer feature che vogliamo presentarti è chiamata Whatsapp Revoke. Forse ne hai sentito parlare ma occorre specificare al meglio come funziona. Si riconosce per il fatto di consentire la cancellazione dei messaggi già inviati. Ha dei limiti evidenti sia per il tempo di intervento sia per le modalità di cancellazione. Si ha un’ora di tempo prima che un errore si trasformi in figuraccia. Oltre questo è necessario che entro questo tempo il contatto non legga il messaggio. In questo caso non c’è nulla da fare. Se la velocità è il nostro forte allora possiamo cancellare il messaggio subito selezionando e scegliendo la voce  Elimina > Per tutti. Se compaiono due spunte blu siamo nei guai. Ci abbiamo provato.

E passiamo quindi ad una funzione decisamente meno conosciuta ed usata che va sotto il nome di Broadcast List. Un messaggio di tipo broadcast deve essere visto come un’alternativa ai gruppi ed alle chat. Una via di mezzo. Consente di inviare un messaggio unico a più utenti selezionati senza pubblicare il contenuto pubblico in una conversazione con tanti utenti. Dobbiamo organizzare una festa di compleanno e dobbiamo sapere chi parteciperà? Facile con i messaggi broadcast Whatsapp. Scegliamo Nuovo Messaggio Broadcast dalle Impostazioni in Home (tre puntini in alto a destra), selezioniamo i contatti e componiamo il messaggio. Questo arriverà al destinatario in chat privata. Potrà rispondere da questa finestra. Noi avremo un quadro chiaro della situazione senza perdersi in lunghe sfilze di messaggi inutili.

Leggi anche:  WhatsApp e Telegram sconfitti dall'app che invia messaggi senza connessione

Chiudiamo con una chicca assurda. Usiamo Whatsapp come hard disk. Impossibile? Niente affatto. Basta sfruttare il cloud storage illimitato su Google Drive. Creiamo un gruppo con utenti noi ed un altro contatto a caso. Eliminiamo il nostro contatto e resteremo soli. A questo punto possiamo personalizzare il gruppo chiuso con immagine profilo, descrizione ed opzioni. Per condividere sarà sufficiente usare i pulsanti Condivisione delle app scegliendo il nostro gruppo come punto di invio. Potremo memorizzarci qualsiasi cosa, dai link alle chat e fino ai contenuti multimediali ed i documenti. Tutto senza limiti.

Conoscevi questi interessanti trucchi Whatsapp? Seguici per non perderti tutti i consigli ed i segreti sull’app con gli aggiornamenti in arrivo. Ci trovi sul nostro sito e sui social network.