SkyLe offerte che l’utente interessato all’attivazione di un nuovo abbonamento a Sky non dovrebbe lasciarsi scappare sono rappresentate da un paio di soluzioni veramente interessanti ed in grado di fornire notevole risparmio. I prezzi oscillano tra i 29 ed i 34 euro, per un complessivo di contenuti quasi al livello delle migliori aspettative.

Nel corso degli ultimi anni l’azienda inglese ha rinnovato notevolmente i propri piani tariffari ed i mezzi di trasmissione, arrivando a proporre ottimi abbonamenti contrattuali anche sul digitale terrestre e via fibra ottica (qui per info). Con l’acquisto della piattaforma tecnologica R2 di Mediaset Premium, l’idea è quella di assistere ad una vera e propria inversione di tendenza rispetto al passato, i primi contratti dell’anno sembrano voler andare a confermare le suddette previsioni.

 

Sky: ecco quali sono le offerte per la Befana

Il più low cost resta l’abbonamento Sky sul digitale terrestre; il consumatore in questo caso deve versare un contributo di 29,90 euro al mese per 12 mesi (poi si rinnova a 44,90 euro), con inclusi i pacchetti TV (serie TV e programmi d’intrattenimento con anche gli 8 canali di Premium), Sport (i due canali da cui assistere alle principali competizioni sportive) e Calcio (un paio di canali in cui si assisterà a quasi l’intero palinsesto della Serie A). L’attivazione è possibile direttamente sul sito ufficiale, non è ovviamente necessaria l’installazione della parabola satellitare, l’utente dovrà versare un contributo di 39 euro per la richiesta e la smart card.

Leggi anche:  Sky: fibra ottica al centro della nuova spettacolare offerta del 2019

Il contratto è più che valido, anche se comunque non si potranno sfruttare tutte le opzioni o servizi aggiuntivi visti di base negli abbonamenti satellitari, come ad esempio MySky Sky Q.