Razer ha annunciato nella giornata di oggi il suo primo monitor da gaming, Raptor. La società, però, non si è soffermata solo a questa novità. È in corso il CES 2019, e le aziende sono invitate ad esibire i prodotti che vedremo sugli scaffali nel 2019.  Razer ha annunciato un aggiornamento del suo portatile Razer Blade 15, il Razer Blade 15 Advanced. Questa versione aggiorna il Blade già esistente con le nuove GPU per laptop GeForce RTX serie 20 di Nvidia.

Ci sarà anche la funzionalità di  Windows Hello – richiesto da molto tempo – con la fotocamera che può essere utilizzata per l’accesso. Il Razer Blade 15 Advanced sarà disponibile con le nuove GPU RTX 2060 (con GDDR6 da 6 GB), RTX 2070 Max-Q (con GDDR6 da 8 GB) e RTX 2080 Max-Q (GDDR6 da 8 GB).

Razer ha anche mostrato alcuni prototipi dei futuri Blade

Tutti i modelli Advanced offriranno un processore hexacore  Intel Core i7-8750H di 8th generazione (che Razer offre già sul vecchio Blade 15)e 16 GB di memoria. È possibile scegliere e configurare alcuni componenti, come lo storage SSD che arriva ad un massimo di 512 GB. I modelli aggiornati di Razer Blade 15 Advanced costeranno inizialmente $ 2,299 e dovrebbero essere disponibili il 29 gennaio.

Leggi anche:  Razer Phone 2, lo smartphone in offerta sullo store per pochissimo tempo

Razer ha anche offerto un allettante accenno a ciò che offrirà con il futuro della gamma Blade. L’azienda ha mostrato due demo tecnologiche aggiuntive. Uno è un Blade 15 con un display 1080p che offre frequenze di aggiornamento fino a 240 Hz, mentre il secondo è un Blade 15 con display touch OLED 4K. Per ora, questi dispositivi sono solo dimostrazioni di prototipi, ma anche se non saranno disponibili sui laptop della società come opzioni effettive, è interessante vedere cosa farà Razer per il futuro dei suoi laptop.