app Dostupno WhatsappWhatsapp e Telegram sono destinate al collasso causa una nuova app di messaggistica che ha qualcosa di veramente particolare. Consente di inoltrare i messaggi ma lo fa senza richiedere nulla in cambio, nemmeno una connessione Internet in 4G o credito telefonico. Si chiama DOSTUPNO ed è l’app che promette di mandare in rovina le famose piattaforme di messaggistica del momento.

 

Whatsapp e Telegram in rovina: la nuova app li mette al bando

Milioni di utenti Whatsapp non potranno più usare l’app dopo l’ultimo aggiornamento. Ormai è stato deciso. Tutti questi utenti e coloro che non sono soddisfatti delle attuali proposte degli store Android ed iOS possono contare su un nuovo alleato il cui nome può causare parecchi mal di testa ma che sarà ricordato a lungo per il suo approccio rivoluzionario alla messaggistica.

DOSTUPNO funziona senza offerte attive. Se si terminano i Giga delle promo non c’è problema. Si continua ad inviare i messaggi tramite il telefono con la certezza che questi arriveranno. Riesce a competere ai più alti livelli di sviluppo e funzione egregiamente nelle situazioni di emergenza.

Leggi anche:  WhatsApp: come cambia la grafica della chat con il nuovo aggiornamento

L’attuale versione dell’app si è spinta alla 2.13 ed è in continua fase di ottimizzazione. Per funzionare è necessario che sia l’utente che il destinatario l’abbiano installata sul dispositivo. Il principio base si fonda sulle chiamate simulate. Il destinatario riceve due squilli che verranno utilizzati dal programma per ricostruire il messaggio originario indicato all’interno dell’app.

L’app richiede autorizzazioni specifiche per l’accesso a Telefono, ID del device e dati per le chiamate. L’uso di DOSTUPNO disattiva ogni segreteria telefonica attiva sul proprio numero così da evitare addebiti indesiderati sul conto. La versione Free integra gli annunci pubblicitari che si eliminano con l’acquisto della versione Premium a 3,29€.