Netflix

Netflix punta grosso: ogni anno il team a capo del servizio punta a stravolgere il suo catalogo al fine di rinnovare sempre la propria offerta, ma durante il 2018 qualche cambiamento di troppo ha fatto domandare ai clienti se fosse necessario rimanere abbonati. Purtroppo sono cose che succedono: alcune serie tv son fatte per rimanere ed altre per essere passeggere… nonostante Netflix abbia una lista di produzioni originali vincenti, l’anno scorso molte hanno fallito e sono state cancellate.

La serie di titoli che ha perso l’appoggio del servizio streaming più ambito al mondo è stata molto corta (durante i mesi autunnali), ma d’impatto. Difatti, durante settembre e autunno sono state rilasciate delle news in merito alle produzioni firmate Marvel che hanno scosso l’animo a tutti.

Le serie cancellate di produzione originale e no su Netflix

Oltre a quelle di produzione propria, Netflix ha messo un punto anche a dei telefilm che vengono ospitati sul servizio di streaming. Di questi ultimi non sono stati cancellati tutti gli episodi, ma solo alcune stagioni al fine di ospitarne delle nuove. A tal proposito vi segnaliamo che le stagioni dei seguenti non sono più reperibili:

  • The Americans Stagione 1-2;
  • New Girl Stagioni 1 2 e 3;
  • How I met your Mother Stagioni 1, 2, 3;
  • Prison Break Stagioni 1, 2, 3, 4;
  • Sons of Anarchy Stagioni 1, 2, 3, 4, 5;
  • Modern Family Stagioni 1 a 5;
  • Tutte le stagioni di The Following;
  • Griffin Stagioni 11 e 12;

Per quanto riguarda le produzioni originali, invece, spariranno dal servizio: Orange is the new black, The Good Cop 2, All About The Washingtons, Luke Cage, Iron Fist, Daredevil.