lg-q9-benchmark-android

Il settore degli smartphone di LG non va molto bene eppure il produttore sudcoreano continua ad impegnarsi nello sviluppo dei dispositivi. Tra quelli attualmente in lavorazione ce ne sono due ovvero il Q9 e Q9 Android One. In sostanza non sono ammiraglie, ma dispositivi dedicati alla fascia media e il primo tra due è appena comparso tramite una certificazione e nello stesso tempo sulla piattaforma Geekbench.

Quello che è trapelato finora rivela che il dispositivo in questione sarà alimentato da un processore Snapdragon 660, un octa-core costruito processo da 14 nm, ma secondo il benchmark l’alimentazione è data da uno Snapdragon 820. I punteggi ottenuti al tempo stesso segnano 1789 punti nei test single core mentre se si passa a quelli multi core si arriva a 3680.

 

LG Q9

Andando oltre, guardando i leak e i rumors finora trapelati, il dispositivo presenterà un pannello LCD IPS da 6,1 pollici con risoluzione massima Full HD Plus, ovvero 2280 x 1080 pixel. Affiancato al processore ci saranno 4 G di RAM e 64 GB di spazio d’archiviazione interno. A completare questa parte c’è una batteria da 3500 mAh la quale supporterà la tecnologia di ricarica rapida Quick Charge 3.0.

Leggi anche:  Windows Phone Store chiuderà per sempre, addio previsto per Dicembre

A livello di contorno è presente un pannello posteriore dotato di una singola fotocamera da 16 megapixel mentre frontalmente ce n’è un’altra da 8 megapixel. Sempre dietro è presente un sensore per le impronte digitali e la resistenza generale c’è una certificazione IP68 per l’acqua e la polvere.

Al tempo stesso è comparsa anche una certificazione per il Q9 One il quale non rivela molto se non l’esistenza di uno smartphone basato sul programma Android One.