Esistono, oggi, diverse soluzioni che permettono di inviare messaggi ed sms anonimi. In alcuni casi, si tratta di servizi online che consentono di inviare singoli messaggi in modo anonimo; in altri, invece, si tratta di procedure relativamente più complesse grazie alle quali entrare in possesso, in pochi secondi, di un nuovo numero di telefono ed utilizzarlo per inviare messaggi ed sms da sconosciuto.

Come inviare sms e messaggi anonimi grazie a servizi online

Uno dei tanti servizi online che permette di inviare sms anonimi è smsanonimi. Per inviare un sms anonimo, non occorre altro che accedere al sito – non è richiesta alcuna registrazione – e scegliere il nome del mittente che apparirà al destinatario del messaggio, per cui si può scegliere, ad esempio, Anonimo, oppure un qualsiasi altro nome, il che rende questo servizio particolarmente adatto per chi è in vena di scherzi telefonici. Occorre poi digitare il numero del destinatario del messaggio con tanto di prefisso, il contenuto del messaggio e proseguire la procedura di invio.

Wassame, invece, è un servizio online che permette di inviare messaggi anonimi su WhatsApp. Oltre al messaggio di testo, Wassame consente di inviare contenuti multimediali come foto e video, messaggi vocali, o ancora la condivisione di posizione in tempo reale ed info contatti. Anche in questo caso, dopo aver digitato il testo del messaggio e immesso il numero del destinatario, occorre seguire la procedura di invio e attendere la ricezione di un codice di verifica, per poi cliccare infine su invia.

FreeOnlinePhone, invece, è un servizio completamente diverso da quelli appena illustrati. Questo, infatti, permette all’utente di abilitare in men che non si dica un nuovo numero di telefono fasullo e pertanto utilizzarlo per comunicare in modo anonimo. Essendo un vero e proprio numero di telefono, questo non solo può essere utilizzato per inviare sms o effettuare telefonate da computer, ma anche per utilizzare WhatsApp e comunicare dunque con i contatti in forma anonima, non essendo i contatti a conoscenza del cambio del numero. In questo caso, infatti, il messaggio di verifica del numero che viene inviato da WhatsApp per la procedura di abilitazione viene di fatto ricevuto sul computer. Occorrerà, dunque, semplicemente digitare il codice ricevuto nell’app e il gioco è fatto.