Operatori virtualiGli operatori virtuali vincono a mani basse sulle aziende tradizionali, in primis per il lancio di una serie di offerte dai contenuti e dai prezzi incredibili, disponibili indipendentemente dalla provenienza. In altre parole l’utente non dovrà controllare le eventuali limitazioni, l’accesso è davvero alla portata di tutti.

L’handicap che porta moltissimi consumatori a diffidare delle aziende virtuali riguarda l’assenza di una rete 4G proprietaria, ricordiamo infatti che le varie ho.Mobile, Kena Mobile, CoopVoce e PosteMobile si affidano al RAN sharing, ovvero alla condivisione dell’infrastruttura da parte di TIM, Wind Vodafone. Questo, tuttavia, non vuol dire che le offerte non possano essere interessanti tanto quanto quelle delle rivali, scopriamole da vicino.

 

Offerte: ecco le proposte di Kena, ho.Mobile, CoopVoce e PosteMobile

  • PosteMobile – 9.99 euro al mese: la Creami eXtra WoW è la promozione da prendere in considerazione, al suo interno gli utenti trovano credit illimitati da utilizzare verso tutti e 50 giga di internet in 4G.
  • CoopVoce – 8 euro al mese: la ChiamaTutti Top è la top di gamma dell’operatore, gli utenti accedono a tutto illimitato con 20 giga di traffico dati.
  • Kena Mobile – 9.99 euro a rinnovo: super consigliata la Kena 9,99, una promozione con la quale sfruttare 50 giga, 500 SMS e tantissimi minuti per chiamare chi si vuole.
  • ho.Mobile – 9.99 euro a rinnovo: sempre allo stesso prezzo di vendita si potrà tranquillamente accedere a minuti e SMS illimitati con 50 giga di internet alla velocità massima.
Leggi anche:  NoiTel Mobile lancia una nuova offerta da soli 3.99 euro al mese

Il rapporto qualità/prezzo è tutto a favore degli operatori virtuali, l’attivazione delle promo è possibile direttamente sul sito ufficiale (anche su nuova numerazione).