netflix

Netflix da oggi non è più una spesa eccessiva! Grazie infatti alla piattaforma online di TogetherPrice, i costi per un abbonamento mensile standard calano oltre il 50%, consentendo all’utente un risparmio vantaggioso.

Netflix ormai è entrata nelle nostre vite, e come app che fornisce un servizio di streaming, si trova su quasi tutte le tv di nuova generazione.

L’abbonamento Premium, che sulla piattaforma si trova ad un costo di €13.99 al mese, garantisce la visione dei contenuti su ben 4 dispositivi. Come fare per condividerlo con altre persone? Lo vediamo subito:

 

TOGETHERPRICE, la piattaforma online per condividere gli account

Grazie a questo sito, l’utente potrà creare il gruppo personale con il quale condividere l’abbonamento, comunicare con tutti grazie alla chat interna e raccogliere le quote per il mensile.

Se si diventa “admin“, (procedura che richiede di mettere a disposizione l’abbonamento), si hanno molti vantaggi aggiuntivi, come l’assenza di commissioni da pagare per ogni transazione.

Ma quali sono i passaggi da effettuare per potersi iscrivere e condividere un account? Ecco cosa bisogna fare:

  • Acquistare Netflix Premium
  • Registrarsi su Together Price
  • Una volta nel sito, cliccare sul tasto “Crea” in alto
  • Verifica i dati tramite il tuo cellulare
  • Cliccare su “Abbonamenti”
  • Selezionare “Netflix”
  • Inserire i dati del servizio
  • Accettare i termini e le condizioni d’uso di Netflix
  • Accetta le richieste di partecipazione
  • Ricevi i soldi automaticamente sulla piattaforma
Leggi anche:  Netflix: ecco la lista di serie cancellate aggiornata a febbraio 2019

Quindi, ricapitolando, per poter accedere al servizio bisogna prima acquistare un pacchetto Netflix Premium ed essere muniti di un codice IBAN su cui ricevere le quote dei partecipanti.

Per chi non ha una carta munita di IBAN, nessun timore: apri un conto HYPE (proprietà di Banca Sella) e ricevi il denaro sulla nuova carta.

Si possono anche “modificare” le quote accumulate, controllando il saldo del tuo portafoglio. Dopo 30 giorni di condivisione, il sito si occuperà di prelevare dalla carta degli “azionisti” la quota di rinnovo.