Mediaset Premium sfida DAZN e Sky con il suo abbonamento All Inclusive

Mediaset Premium non gode più della stessa stima da parte degli utenti rispetto a quanto abbiamo visto durante gli ultimi anni. Infatti l’azienda avrebbe perso tantissimi punti in seguito all’ultima estate, da quando non ha acquisito i diritti della Serie A.

Sono davvero tanti gli utenti che sono scappati via, e tutti per via del fatto che il campionato italiano non ci fosse più ad allietare il fine settimana. La nota competizione, così come anche quelle di stampo europeo, è finita nelle mani di Sky e della nuova azienda DAZN. Questo ha dunque condizionato moltissime persone a non tornare più in Mediaset Premium, anche se l’azienda italiana starebbe pensando a qualcosa di interessante per attirare di nuovo coloro che sono scappati.

 

Mediaset Premium lancia il suo abbonamento All Inclusive per spaventare Sky e DAZN

Sono passati ormai diversi mesi da quando Mediaset ha preso la fatidica decisione di abbandonare la corsa ai diritti TV della Serie A. Gli utenti da quel punto hanno perso fiducia nel colosso italiano, il quale in tutti i modi in questo momento sta cercando di riportarli a casa.

Leggi anche:  Mediaset Premium: nuovo abbonamento in sconto e regalo per tutti

Ovviamente non è semplice, dato che le aziende rivali offrono delle promozioni migliori in rapporto qualità prezzo. Ci sarebbe per una soluzione molto vantaggiosa proprio per quanto riguarda quest’ultimo aspetto, ovvero il costo mensile. Solo 14,90 euro al mese per tutti coloro che rientrano e con tutta la programmazione inclusa. All’interno dell’abbonamento c’è infatti il cinema con tutte le serie TV, oltre all’intrattenimento, e con tutti i servizi Premium Play attivi.