Facebook Messenger

L’anno che si è appena concluso verrà sicuramente ricordato per sempre quando si parlerà di Facebook. Il social network di Mark Zuckerberg è infatti stato coinvolto in molti scandali e conseguenti problemi di privacy.

Nonostante tutti questi problemi, la piattaforma non ha nessuna intenzione di scoraggiarsi e, secondo le ultime indiscrezioni, starebbe testando una nuova modalità per la sua applicazione di messaggistica istantanea Messenger.

 

Facebook Messenger: in fase di test la modalità scura

Facebook avrebbe avviato negli ultimi giorni i test per la modalità scura su Messenger, la sua applicazione di messaggistica istantanea che permette a tutti gli utenti iscritti di scambiarsi parole, foto e tanto altro. Attraverso il proprio account sulla piattaforma, Jane Manchun Wong ha avvalorato questa tesi, rilasciando una serie di informazioni relative alla funzione in questione.

Leggi anche:  Facebook: il nuovo algoritmo fa sparire i nostri vecchi amici, ecco i dettagli

L’accesso a questa modalità scusa è al momento limitato solamente ad un certo numero di utenti e Paesi, grazie ad un’attivazione server. Una volta che sarà abilitata, tutti gli utenti potranno attivarla o disattivarla in qualsiasi momento. Per attivarla basterà recarsi all’interno delle impostazioni dell’applicazione, sotto la voce “io”.

Jane ha pubblicato anche alcuni estratti di questa modalità, provata appunto da alcuni utenti selezionati. La differenza dei due layout sta esclusivamente ad una differente colorazione. Si passerà infatti dallo sfondo bianco, a nero. Rimarranno uguali invece le forme, i colori della barra di ricerca e molte altre icone. Per il momento, come anticipato precedentemente, la funzione è in fase di test e la piattaforma non ha rilasciato alcuna dichiarazione sulla sua distribuzione a livello globale.