WhatsAppWhatsApp è indubbiamente l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, in tutto il globo esistono miliardi di persone che periodicamente inviano e ricevono messaggi testuali vocali tramite il proprio dispositivo portatile.

La moda del momento, come molti di voi potranno testimoniare, vede la diffusione dei vocal, ovvero di messaggi non scritti ma letteralmente dettati. L’utente che lo riceverà dovrà necessariamente riprodurlo, utilizzando così gli speaker dello smartphone o specifiche cuffiette collegate ad esso.

vocali di WhatsApp hanno indubbiamente facilitato la vita, in alcune occasioni tuttavia potrebbe non essere possibile riprodurre il suono (ad esempio in luoghi in cui la musica da fastidio, come in una biblioteca). Ecco allora spuntare una soluzione veramente semplice e alla portata di tutti, il download di un’applicazione dedicata per la conversione delle parole in testo.

 

WhatsApp: ecco le app per convertire i vocali in testo

Sul Play Store ne esistono di vari tipi, le più diffuse sono SpeechLess Transcriber for WhatsApp. Entrambe scaricabili gratuitamente dal Play Store, prevedono un utilizzo molto semplificato e alla portata di ogni singolo consumatore (anche dei più inesperti).

Dopo aver installato l’elemento desiderato sul proprio smartphone, basterà selezionare la nota audio da convertire, premere il pulsante “Opzione nota audio -> Condividi” e poi premere, ad esempio, Transcriber. Il sistema provvederà in brevissimo tempo a convertire l’audio in testo, in modo da non dover necessariamente provvederà alla riproduzione dello stesso.

Entrambe le applicazioni possono essere scaricate gratuitamente dal Google Play Store, tramite i box inseriti poco sotto. Per maggiori informazioni sui trucchi di WhatsApp potete leggere quest’altro nostro articolo.

[appbox googleplay id=it.mirko.transcriber]

[appbox googleplay id=com.becreatives.speechless ]